HUE: COSA VEDERE IN DUE GIORNI

Hue è una città di medie dimensioni nel centro del Vietnam, famosa per la sua cittadella, all’interno delle cui mura sorge la città imperiale, nonchè capitale nazionale per più di un secolo e una delle città più antiche del Vietnam. Spesso chi vi giunge si intrattiene per un giorno o addirittura mezza giornata e, secondo me, a torto, perchè Hue ha parecchio da offrire e almeno un paio di giorni per visitarla sono necessari, anche perchè la città non è poi così piccola ( difficile esplorarla a piedi, meglio affittare uno scooter, facendo molta attenzione visto l’intenso traffico cittadino ). Al mio arrivo mi aspettavo di trovare una città tranquilla e contenuta, invece devo dire che Hue è parecchio caotica, trafficata, ricca di locali, negozi ecc…e, come detto, abbastanza grande. Comunque non mi è affatto dispiaciuta, anzi, si è rivelata una piacevole realtà e una sorpresa in positivo.

DUE GIORNI A HUE: COSA VEDERE?

LA CITTADELLA 

Maggior luogo di interesse ( ma non l’unico ) della città, quest’area delimitata da un fossato racchiude al suo interno l’antica città imperiale, con vari santuari e palazzi ( molti dei quali con mura scrostate e colori sbiaditi, che trasmettono ancor più il senso di antichità al posto ). Assolutamente da visitare, anche perchè passeggiare all’interno del parco è piacevole. La visita dura circa un paio di ore e il mio consiglio è quello di perlustrare prima la parte centrale e poi le due laterali.

PAGODA DI THIEN MU 

Raggiungibile in scooter agevolmente dal centro città, questa bella pagoda, con un bel giardino retrostante, sorge di fianco al ” Fiume dei Profumi “, altro simbolo della città di Hue. Finita la visita, consiglio di proseguire lungo la strada che affianca la pagoda ( lasciandosela alla propria destra ), per scoprire una parte di città più rurale e povera. Inoltre, prima di arrivare alla pagoda di Thien Mu, si incrociano altre pagode minori come quella di Chua Tu An e quella di Nha Tho Ho Mai Van. Comunque, tutta l’area attorno Thien Mu ( girate e perdetevi nelle strette stradine circostanti ), è disseminata di piccole pagode, alcune dall’aspetto molto colorito, come la pagoda Pham Toc Tu Quong e la pagoda Nguyen toc Tu. Vicino a quest’ultima si trova anche una chiesa cristiana, ” Mung Chua Giang Sinh “, dall’aspetto un pò kitc

.due giorni a Huè, templi

THUY TIEN LAKE 

Il mio posto preferito a Hue! Raggiungibile in 20 minuti di scooter dal centro città, questo lago sorge in un bel ambiente boscoso e suggestivo. L’attrazione principale del luogo è la costruzione di un enorme dragone in pietra che avvolge una cupola sulle acque del lago, ricoperta di graffiti ( molto d’impatto e ” street ” ). Sinceramente non ho ben capito se sia legale entrare in questo territorio, so solo che una volta entrati nel bosco per raggiungere il suddetto dragone, io e altri due ragazzi siamo dovuti scappare nella vegetazione da una specie di guardia forestale che, quando ci ha visti camminare, si è messo a rincorrerci in scooter urlandoci dietro qualcosa… Avvisati!

LIDO DI THUAN AN E SPIAGGIA DI PHU THUAN

Spiaggie situate a circa 20 km da Hue città e davvero vicine tra loro. Carina quella di Phu Thuan, abbastanza ben tenuta, mentre quelle di Thuan An sono parecchio sporche e trascurabili. Meritano comunque di essere raggiunte perchè, durante il tragitto, ammirerete scorci del Vietnam più rurale e autentico, oltre ad essere posti frequentati quasi esclusivamente dalla gente locale.

LAGUNA CHUON

Sempre sulla strada per raggiungere le spiaggie sopracitate ( qualche km prima ), si trova questo piccolo villaggio di pescatori ( abbastanza trasandato ) circondato dalle acque della laguna. Pittoresco!

Come vedete di cose da fare a Hue ce ne sono, quindi stare un giorno solo, secondo me, ha poco senso, senza dimenticare che ci sono anche le tombe imperiali da visitare ( personalmente non l’ho fatto ).

Lascia un commento