HOI AN, COSA VEDERE : VISITA DELLA CITTÀ ED ESCURSIONI

Cosa vedere ad Hoi An, cittadina costiera situata nel Vietnam centrale, senza dubbio una delle città più pittoresche di questo Paese.

Ex città portuale ed importante centro commerciale in passato, Hoi An ha saputo mantenere intatto il suo antico fascino, grazie ad un’ottima conservazione del suo centro storico, un ” mix ” di stili e culture differenti delle varie comunità che qui si insediarono ( tra cui cinesi, olandesi, francesi e giapponesi ).

Nonostante sia un luogo molto turistico, la città è davvero bella e ricca di fascino e il primo impatto è di quelli che non si dimenticano, soprattutto se, come me, ci arriverete di sera, quando tutta la cittadina è illuminata da centinaia di lanterne che le donano un’atmosfera davvero magica. Secondo me, un paio di giorni ad Hoi An sono più che sufficienti , infatti quando l’effetto ” wow ” inizia a scemare, la città diventa un pò ripetitiva, essendo parecchio piccolina e contenuta.

COSA VEDERE AD HOI AN TRA CITTÀ ED ESCURSIONI

VISITA DEL CENTRO STORICO

Davvero un luogo incantevole, soprattutto alla sera quando le sue stradine, negozi e localini sono illuminati dalle innumerevoli lanterne di cui la città è rinomata e che rendono il contesto davvero magico . Ad abbellire il tutto, inoltre, il susseguirsi di vecchie case ed edifici coloniali ( molti dei quali traformati in ristorantini e locali ), che creano davvero una bella atmosfera.

Tra le altre cose da vedere ad Hoi An anche il fiume Thur Bon, che attraversa la città ed abbellito alla sera dalle luci delle piccole imbarcazioni che solcano le sue acque, mentre tutto intorno le luci soffuse delle lanterne la ” fanno da padrona “.

PAGODE E SITI STORICI

Il centro storico è impreziosito anche dalla presenza di alcune pagode davvero carine ( tra le più importanti quella di Quan Am e il tempio di Quan Cong ), dal Ponte coperto Giapponese, uno dei simboli di Hoi An e da alcune dimore storiche ( alcune visitabili ).

In città troverete, inoltre, molti negozi in cui è possibile farsi abiti e scarpe su misura.

ESCURSIONI FUORI CITTÀ

SPIAGGIA DI AN BANG : questa spiaggia si trova poco fuori città ( raggiungibile tranquillamente anche in bicicletta ) ed è abbastanza carina e ben tenuta. Poco prima di raggiungerla si incrociano dei chioschetti e localini davvero bellini, mentre proprio a ridosso della spiaggia sorgono alcuni ristoranti di pesce.

SANTUARIO DI MY SON : da vedere ad Hoi An, in un’interessante escursione , il Santuario di My Son ( raggiungibile in circa un’ora e mezza di scooter dalla città ). Trattasi di un antico centro della civiltà Champa, nonchè sito PATRIMONIO DELL’UNESCO, oltretutto incastonato in un bellissimo scenario tra le montagne e la vegetazione.

Purtroppo molto è andato distrutto durante la guerra del Vietnam ( sparse nel territorio si possono notare ancora alcune buche create dalle bombe che qui vennero sganciate dagli americani e che hanno completamente raso al suolo alcuni edifici, tanto da non poter essere ricostruiti neanche con lavori di manutenzione ) e ora rimangono solo poche rovine a testimonianza di questo remoto regno. L’area meglio conservata in cui poter ammirare l’antico splendore è sicuramente quella nella zona centrale.

 

Lascia un commento