Scelta del titolo

Jaunter ” è una parola inglese che stà ad indicare una persona che ama uscire di casa, compiendo viaggi semplici più o meno lunghi ( o anche un’uscita “fuori porta”),  poco organizzati e ad alto contenuto esplorativo.

Ho scelto questo titolo per il mio blog perchè il significato di questo termine rappresenta molto bene sia mè stesso che la mia idea e concezione del viaggio nonchè del viaggiare. Infatti, sono una persona che ha sempre girato, che si trattasse di un’uscita in giornata o di viaggi all’estero. Non ho mai avuto problemi nel prendere la macchina e farmi ore e ore di strada per vedere qualcosa che mi interessasse particolarmente. Insomma, mi piace spostarmi per scoprire e conoscere nuovi luoghi e realtà. Inoltre i miei viaggi sono sempre stati all’insegna della semplicità, lontano da hotel e ristoranti di lusso, portandomi dietro solo lo stretto necessario, cercando di vivere maggiormente le zone più ” underground ” di un posto e in quanto a disorganizzazione, bè, ne sò qualcosa… Ci sono state delle volte che arrivato in città, non sapevo nemmeno il nome e la posizione dell’ostello che avevo prenotato, per non parlare del livello praticamente nullo di un qualsiasi mezzo tecnologico che mi potesse facilitare durante i miei viaggi in questi anni. Certo, tutto questo rende l’esperienza di viaggio più dura e faticosa ( camminare a caso per ore per raggiungere un punto di interesse quando potresti mettercene molto meno non piace esattamente a  tutti, a parte il sottoscritto e pochi altri ), ma anche, almeno per mè, più vera e di conseguenza più avventurosa! Credo inoltre che viaggiare pianificando poco e facendosi guidare più dalle sensazioni, permetta di scoprire luoghi,  situazioni e, soprattutto, persone uniche e caratteristiche, che poi sono quelle che  rimarranno più impresse nella memoria. Perdersi per esplorare è davvero una bella sensazione!!!