PHONSAVAN : VISITARE LA PIANA DELLE GIARE

La piana delle giare si trova a Phonsavan, una città situata nella provincia di Xiangkhoang, nel nord del Laos.

Questo sito archeologico è il motivo principale per cui si giunge in questa destinazione poco battuta del Laose, in quanto la cittadina in sè ha davvero poco da offrire.

La cosa migliore da fare una volta giunti in città, oltre a visitare la Piana delle giare, è prendere un motorino, uscire dal centro e perdersi tra le rossastre strade sterrate in mezzo alle colline, tra bufali e vacche al pascolo, corsi d’acqua, bambini che tornano da scuola e tutto attorno un paesaggio davvero bello, esteso e rilassante ( stando attenti a non uscire troppo dai percorsi più battuti, a causa della presenza di ordigni inesplosi disseminati ancora in questo territorio ).

COME RAGGIUNGERE PHONSAVAN

Per raggiungere questa località, il punto migliore da cui partire è Luang Prabang ( dalla stazione dovete prendere lo stesso autobus diretto ad Hanoi ).

Ci si impiega circa 8-9 ore di autobus, tra strade di montagna parecchio dismesse e non troppo rassicuranti ( soprattutto se, come me, viaggierete con un bus notturno, quindi col buio ).

Arrivato a Phonsavan, ho notato un paesaggio leggermente diverso da altre parti del Laos che avevo visitato, meno montagnoso e più collinare, con un bel miscuglio di zone verdeggianti con altre dall’aspetto rossastro, intervallate da brulle radure.

PHONSAVAN: LA CITTÀ

La cittadina non offre molto e a livello estetico è abbastanza triste. Si tratta in sostanza di una via principale, dove sono dislocati alcuni semplici e spartani ristorantini, fatiscenti edifici e qualche guesthouse, con poche vie laterali.

In una di queste, si tiene un piccolo mercatino serale dove, oltre alle classiche bancarelle destinate al cibo, se ne trovano alcune che vendono abbigliamento .

DOVE MANGIARE A PHONSAVAN

Per mangiare, oltre al già citato mercatino, consiglio il ristorante italiano ” Lao Falang “, gestito da un simpatico signore originario di Milano e da un giovane ragazzo, dove si mangia una discreta pizza e qualche altro buon piatto.

VISITARE LA PIANA DELLE GIARE

La Piana delle Giare è un’ estesa area fuori Phonsavan dove sono presenti centinaia di contenitori di pietra,  “giare “, di origine e funzione misteriosa, suddivisa in tre siti principali ( tutti a pagamento ).

Il sito numero 1 è quello più prossimo al centro città e di conseguenza più facile da raggiungere, oltre ad essere quello più ampio e con un maggior numero di giare, mentre i restanti due siti, vicini tra loro, si trovano fuori di qualche km dalla cittadina.

È possibile visitare la Piana delle Giare con dei tour organizzati, ma è assolutamente fattibile anche da soli affittando uno scooter .

Essendomi perso per varie ore lungo strade sterrate e dismesse ( ma godendomi dei meravigliosi paesaggi, tra piccoli villaggi spersi ), sono riuscito a vedere solo il sito numero 1.

LA PIANA DELLE GIARE: IL SITO NUMERO UNO

Il sito sorge in una bella location, molto tranquilla e piacevole, dove si percepisce una strana atmosfera di pace e serenità.

Le giare sono di varie dimensioni. Sono disseminate in parte su una piccola altura e in parte nell’area sottostante ad essa.

In loco anche alcune grandi buche create dalle bombe che qui vennero sganciate in gran quantità durante la guerra del Vietnam e testimoni di questo triste passato, oltre ad una grotta di modeste dimensioni.

Fatto molto curioso e assurdo era la presenza di un barbiere intento a tagliare i capelli ad una persona proprio in parte alle giare. Mah!

Credo che una tappa a Phonsavan e in particolare alla Piana delle Giare in un viaggio nel nord del Laos possa rivelarsi interessante, sia per la valenza storica dei siti che per vedere una parte del Paese poco visitata tra splendidi paesaggi rurali e collinari.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *